Di cosa si tratta quando si parla di SEO?

Il termine SEO “Search Engine Optimization” indica una serie di pratiche e azioni di web marketing che consentono ad un sito web di raggiungere il posizionamento all’interno dei motori di ricerca, ovvero i risultati organici (non a pagamento) che escono nella Serp “Search Engine Results Pages”.

Cosa significa investire in un sito web?

SEO è l'acronimo inglese per Search Engine Optimization e definisce tutte le attività di ottimizzazione di un sito web volte a migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca come Google e Bing. Il processo di ottimizzazione di un sito web prevede 3 attività: Ottimizzazione Tecnica

img

Abbiamo grande esperienza nell’ambito del Posizionamento SEO (Search Engine Optimization), ovvero nel posizionamento dell’impresa nei motori di ricerca. Nello specifico, per posizionamento si intende quella molteplicità di processi aventi lo scopo di accrescere la visibilità di un sito web curando, appunto, la sua posizione a livello di risultati di ricerca nella rete in particolar modo nel motore di ricerca Google.it.

Seo -

Ultime notizie

Così facendo il sito godrà di una visibilità a lungo termine poiché deriva dalla qualità delle sue caratteristiche.

Cos’è Google Adwords?

Sentiamo spesso parlare di Google Adwords, ma cos’è esattamente? Quando sentiamo di parlare di Google Adwords, stiamo parlando della piattaforma del più imponente motore di ricerca del mondo, Google, che consente di fare pubblicità online alla nostra attività. La pubblicità online è molto semplice da impostare, anche se avremo bisogno, almeno inizialmente, di un esperto .

SEO: a cosa serve?

L’acronimo SEO equivale a Search Engine Optimization, che letteralmente significa ottimizzazione all’interno dei motori di ricerca.

Ma perché è importante fare il posizionamento per il nostro website e quindi, ottenere una buona posizione all’interno dei motori di ricerca?
Se ancora non avete capito il perché ve lo spieghiamo noi in brevissimo tempo.

Nel momento in cui digitiamo una parola su un motore di ricerca, prendiamo in esempio Google, che è il più importante e il più utilizzato al mondo, stiamo effettuando la ricerca di qualcosa di nostro interesse.

Per cui, il nostro intento è di trovare delle informazioni che possano esaudire tutte le nostre curiosità. Una volta quindi, che clicchiamo il tasto cerca, il motore di ricerca inizia ad elencarci un elenco di pagine nelle quali è possibile trovare informazioni che ci siano utili.

Da qui inizierà la nostra ricerca, e cominceremo ad aprire i primi tre o quattro risultati che ci appaiono davanti.
Se in nessuno di questi troviamo le informazioni che ci occorrono molto probabilmente passeremo ai risultati finali della pagina, forse cercheremo addirittura tra i primi risultati della seconda pagina, ma questo avviene molto di rado poiché la nostra attenzione viene catturata solamente dai primi risultati della prima pagina. Pensate a quante volte cercate nella seconda, terza o quarta pagina di Google… MAI! Perché Google fa in modo che i risultati migliori stiano lì in cima senza bisogno di “farvi perdere del tempo inutile in altre ricerche”.

I risultati che scorgiamo sulla prima pagina quindi, non sono messi lì casualmente, ma sono lì perché Google li ha analizzati, ritenendoli elementi validi.

E se li ha ritenuti validi è semplicemente perché ci sono dei SEO specialist che sanno fare il proprio lavoro.
Praticamente tramite un’iniziale analisi riguardo le Keywords con le quali il cliente decide di uscire, stabiliscono un piano di attività e cercano di posizionare il sito web attraverso keywords, titoli, link, inserimento di contenuti ecc..

Come realizzare un Sito Web in 5 passi

Al giorno d’oggi è diventato facilissimo realizzare un sito web, ed è diventato possibile realizzarne uno in pochi semplici passi.
Se decidiamo di procedere con la realizzazione di un sito web è perché la nostra attività inizia a sentire l’esigenza di sbarcare nel mondo del web.

Oramai quasi tutti possiedono un sito web anche se sono in pochi ad avere un sito che sia professionale.

Nel caso in cui decidessimo di procedere con la realizzazione di sito web per conto nostro, senza l’aiuto iniziale di un esperto, i 5 passi importanti che dovreste compiere sono innanzitutto:

– Acquistare un dominio ed un hosting;
– Aprire la piattaforma di Google WordPress;
– Caricare un template semplice e funzionale;
– Creare un menù e le pagine;
– Inserire Contenuti avvincenti che catturino la curiosità del lettore.

Se si ha un minimo di conoscenza, tutti i punti sopra elencati, non sono così difficili da rispettare, soprattutto perché la piattaforma WordPress, è stata ideata sia per persone che non possiedono alcuna conoscenza riguardo i linguaggi di scrittura come l’HTML, per cui è possibile realizzare perfettamente un sito senza utilizzare codici specifici né altro, sia per esperti che hanno una conoscenza completa di tutto ciò di cui stiamo parlando.

Ovviamente, come potete immaginare, un sito realizzato da una persona che non ha conoscenze, a differenza di uno realizzato da un esperto, avrà delle differenze notevoli, per cui quando si tratta di realizzare un Sito Web per un’azienda o per un’attività di un certo spessore, occorre sempre rivolgersi a qualcuno del mestiere per evitare di incorrere in complicazioni.

Se esiste la professione del Web Designer, ci dovrà essere un motivo, no?

Anche perché, realizzandolo da soli, molto spesso ci adatteremo e non otterremo mai ciò che sogniamo perché non abbiamo le capacità tecniche per realizzare.
Mentre, un esperto sarà in grado di realizzare tutto ciò che abbiamo in mente, soddisfacendo a pieno le nostre esigenze.